‘Lo Svegliarino’ di Santa Cecilia domani darà il buongiorno a Fabriano

banda fabriano

IL PELAGO, L'”INNO NAZIONALE” DI FABRIANO – Ogni anno la Banda di Fabriano, la mattina del 22 novembre, giorno di Santa Cecilia – celeste patrona di tutti i musicisti, dà la sveglia alla cittadinanza a partire dalle ore 4.00 fino all’ora di pranzo, suonando sempre un solo brano musicale: la marcia del Pelago, l’inno del Comune di Fabriano.
E’ lo “svegliarino di Santa Cecilia”, una tradizione unica in tutta Italia!
Si tramanda che fu monsignor Agostino Crocetti: scrittore, storico locale e cittadino con la “c” maiuscola a farne dono alla sua città agli inizi del ‘900, avendone riportato lo spartito da un suo viaggio nel sud Italia.
La melodia, traslata vocalmente con un unanime “parappapero, parappapero, parà, parà, parà, parà, parappapero…”, fu non a torto definita tempo fa da Crialesi “l’inno nazionale” di Fabriano.
Un fabrianese non può infatti dirsi tale se non prova una forte emozione ascoltando la marcetta del Pelago, magari scandendone il tempo con il battito delle mani

FONTE FABRIANO STORICA

Il Video dell Banda di Fabriano del grandissimo ACHILLE CORRIERI

Precedente Coppie di fatto e omosessuali, via libera del Comune al registro Successivo Pesaro, abusi sessuali su tredicenne Cinquantenne voleva farla prostituire