Fabriano – Furto in via Sassi, la Polizia trova il cellulare dei ladri

DSC_0038

Fabriano – Recuperato un telefono cellulare della banda di ladri che ha colpito sabato a Fabriano in un appartamento in via Sassi. Insieme ad alcune impronte, gli agenti del commissariato, coordinati dal vicequestore Mario Russo. La polizia, grazie anche alla pronta segnalazione di un residente della zona, hanno braccato i responsabili con tanto di inseguimento a folle velocità per le vie cittadine. Il tutto si concluso quando l’auto con a bordo i tre ladri è uscita fuori strada, rimanendo impantanata nel fango. I malviventi sono riusciti a dileguarsi, a piedi, nel bosco. Ma gli agenti, che hanno setacciato la zona per oltre tre ore nonostante il forte maltempo, sono riusciti a recuperare la gran parte della refurtiva – contanti, oggetti in oro e gioielli per un valore di circa mille euro – oltre agli arnesi da scasso utilizzati per il furto. Notizia riferita dal Messaggero di Fabriano

Precedente Esplosivo piazzato in una ditta, muratore condannato Successivo Lavori sulla Superstrada, code chilometriche