Schianto auto-camion, donna resta intrappolata nell’abitacolo

20151210_inc3

Il Borghigiano Fabriano il blog delle Marche- Nell’impatto è rimasta ferita leggermente una donna sessantenne del posto, che era alla guida dell’autovettura. La donna è stata trasportata per precauzione con il 118 della Piros all’ospedale Carlo Urbani di Jesi. Mentre l’autista del camion, 57 anni (anche lui residente ad Apiro), dipendente del Comune di Apiro, è uscito illeso dall’urto e constatate le sue buone condizione, i sanitari intervenuti sul luogo, non hanno ritenuto necessario il ricovero al pronto soccorso. L’incidente si è verificato oggi attorno alle 14 lungo la strada che da Apiro sale in direzione di Frontale e Poggio San Vicino. Sul posto per gli accertamenti del caso i carabinieri della stazione locale, nonché vigili del fuoco del distaccamento di Apiro che hanno provveduto ad aiutare ad uscire la donna dall’abitacolo, la quale è rimasta sempre cosciente e che fortunatamente (grazie anche alla velocità moderata con cui andavano i due mezzi al momento dello scontro) non ha riportata gravi conseguenze. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Amandola: colpito da un malore muore a 25 anni, donati gli organi Successivo Malore fatale: 53enne trovato morto in casa dopo due giorni