Fabriano – Gli Uomini sull’orlo di una crisi di nervi tornano al Teatro Gentile il 27 Dicembre

uomini crisi nervi

Gli Uomini sull’orlo di una crisi di nervi tornano al Teatro Gentile! Uomini sull’orlo di una crisi di nervi”, a poco più di un anno dal debutto avvenuto proprio di fronte al pubblico fabrianese, ritorna al Teatro Gentile domenica 27 dicembre alle ore 17. Lo spettacolo, ormai rodato, ritorna al Gentile per la 18esima replica dopo essere andato in scena nei teatri di Caldarola, Trevi, Castelfidardo, Sassoferrato, Chiaravalle, Ostra, Roma, Civitanova Marche, Treia, Offida, Sarnano e Casale Monferrato. Una tappa locale prima di proseguire poi ad inizio 2016 a Monteprandone, Norcia e Umbertide.
Perché tornare a vederla? Primo, perché è una commedia divertente che giocale sue gag sui luoghi comuni della convivenza sotto lo stesso tetto di uomini e donne.

Secondo? Per scoprire se Maurizia Pastuglia e Andrea Fiorani, attori che nel corso della stagione hanno preso il posto rispettivamente di Laura Pallotta e Matteo Cossu, sono all’altezza dei loro bravi predecessori.

Per incuriosire chi se la fosse persa invece, diciamo che questo testo è divenuto ormai un classico della commedia moderna italiana.

Scritta a due mani da Alessandro Capone e Rosario Galli, ha debuttato nel 1993 con attori del calibro di Pino Ammendola, Vincenzo Crocitti, Gianni Garofalo, Nicola Pistoia e Claudia Koll e, successivamente, è stata portata in scena da Roberto Ciufoli (Premiata Ditta), Massimiliano Giovanetti, Paolo Ricca, Roberto Brunetti (er Patata) e Nathalie Caldonazzo. Visto il successo ottenuto, nel 1995 è stata realizzata la versione cinematografica sempre per la regia di Alessandro Capone.

D.G.

Precedente Fabriano - La popolazione torna a crescere Successivo Sindaco Pesaro, 30 mln opere nel 2016