Punto nascite Fabriano – Depositato il ricorso al TAR

punto-nascita

FABRIANO- L’avvocato incaricato dal Comune con atto di giunta della scorsa settimana, ha depositato questa mattina al Tribunale Amministrativo Regionale, il ricorso per la sospensione degli effetti e l’annullamento della delibera dell’ASUR Marche che prevede la chiusura del punto nascita dell’Ospedale Profili di Fabriano. Ricorso che è stato notificato alle controparti Regione Marche ed Asur Marche. Tutto nel rispetto degli atti adottati dal Comune ed in linea con quanto dichiarato dal Sindaco. L’Amministrazione rimane in attesa di una convocazione da parte del Presidente della Regione Marche per verificare la possibile realizzazione dell’Area Funzionale Ottimale integrata tra i punti nascita di Fabriano e Jesi.

LO RIFERISCE IL SINDACO DI FABRIANO GIANCARLO SAGRAMOLA SUL SUO PROFILO FACEBOOK 

Precedente Teatri d’Autore, i 22 spettacoli in programma Successivo Portano via slot machines, mille euro e Gratta e vinci dal Punto Snai