Fabriano – Un 19enne e una 24enne guidano ubriachi e causano due incidenti

carabinieri controlli etilometro

E’ successo due volte nell’arco di 24 ore a Fabriano con protagonisti ragazzi per fortuna usciti pressoché illesi fisicamente, ma con il dazio da pagare sotto forma di denuncia per guida in stato di ebbrezza e il relativo ritiro temporaneo della patente.

 

Due giovani guidano ubriachi nel cuore della notte vanno fuori strada e provocano incidenti piuttosto spettacolari. Il primo incidente si è registrato nella notte tra sabato e ieri, quando un 19enne del territorio al volante di una Peugeot mentre procedeva lungo viale Zonghi è andato ad urtare un’auto in sosta che a sua volta è carambolata su altre due vetture che si trovavano ferme lì davanti.

Avvisati da alcuni passanti, sono intervenuti i carabinieri che, dopo aver verificato le condizioni di salute del giovane parse subito rassicuranti, hanno provveduto ad effettuare l’esame dell’etilometro, da cui sono emersi valori oltre il limite del consentito.

L’auto è stata riconsegnata ai genitori, mentre per il 19enne che viaggiava da solo è stato disposto il sequestro della patente.

Episodio simile la notte successiva in via Brodolini dove una 24enne residente in zona e da sola a bordo di una Kia ha sbandato finendo contro il muretto di protezione di un’abitazione privata.

Anche in questo caso la protagonista è rimasta incolume, ma i rilievi dei carabinieri hanno evidenziato come il tasso alcolemico fosse eccessivo. Patente confiscata e vettura riconsegnata ai familiari in quanto l’auto non era intestata alla conducente.

a.d.m.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Di Marco 

Precedente Dopo la neve ecco il vento, raffiche di garbino fino a burrasca Successivo Export marchigiano verso il Brennero Sono a rischio pi� di tre miliardi