A 38 anni si impicca dentro casa, trovato senza vita dai vigili del fuoco

vigili del fuoco, 118

Il Borghigiano Fabriano il Blog delle Marche- Un giovane si è tolto la vita impiccandosi ad una trave. Drammatica scoperta in una abitazione in centro.
La vittima, un giovane uomo di 38 anni, è stato trovato senza vita. La sua morte risalirebbe a diverse ore fa, forse alla prima mattinata. Lo hanno hanno trovato i vigili del fuoco appeso ad una corda su una trave della taverna.

A dare l’allarme erano stati i familiari che lo attendevano a casa del papà all’ora di pranzo ma non si era visto. Il fratello saputa la cosa si era allora insospettito e quindi si era recato nell’abitazione. Qui aveva trovato la porta chiusa dal di dentro e nessuno che rispondeva. Allora la richiesta di aiuto ai vigili del fuoco che una volta entrati hanno fatto la scoperta.

Sul posto anche il 118, la Croce Verde i carabinieri, ma ormai non c’era più nulla da fare. Il dramma è avvenuto a Jesi e lo riferisce Il Corriere Adriatico

Precedente Terremoto di 3.5 fra Romagna e Marche Successivo Terremoto 3.5 fra Romagna e Marche