A scuola con la marijuana: denunciato un giovanissimo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Montegiorgio, 31 marzo 2015 – Denunciato per possesso di un piccolo quantitativo di marijuana, un giovane studente dell’Istituto di Agraria di Montegiorgio. Erano circa le 13 di sabato, quando due giovani, entrambi residenti a Montegiorgio, uno italiano e l’altro straniero, con molta cortesia e senza alcun clamore o forma di resistenza, sono stati invitati dai carabinieri a salire in auto per essere poi trasferiti in caserma per degli accertamenti.

Una normale operazione di controllo effettuata dalle forze dell’ordine, rivolta soprattutto ad un’azione di prevenzione contro il fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti fra i giovani. È ancora difficile dimenticare l’episodio della settimana scorsa, quando una giovane di 17 anni che aveva marinato la scuola, è stata trovata dentro un bagno pubblico del centro storico di Fermo in overdose dopo essersi iniettata una dose di eroina. Fortunatamente la giovane è stata salvata tempestivamente dai sanitari del 118, ma l’episodio ha spinto a potenziare i controlli. Non c’è voluto molto prima di concludere i controlli sui due giovani. Il ragazzo di origini italiane è stato rilasciato immediatamente. Il giovane di origini straniere ancora minorenne e frequentante il corso di agraria è stato denunciato per possesso di marijuana.

Non è certo la quantità o il fatto che si tratti di marijuana che ha suscitato scalpore, quanto la constatazione che neppure l’entroterra fermano sia immune dal fenomeno.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente In nave con l’auto rubata, traditi dal bluetooth Successivo Fabriano - Accordo di programma all'esame di Stato e Regioni