Abitazioni fantasma, nei guai 1.400 proprietari di case

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ASCOLI – Arriva la resa dei conti: ora dovranno pagare, dopo aver ricevuto gli avvisi di accertamento, le circa 1400 persone proprietarie di immobili fantasma, baracche agricole trasformate in villette o, comunque, beni con rendite catastali non veritiere.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Centro Tim nel mirino dei ladri: spariscono cellulari e tablet Successivo Furto di liquori per 120 euro, coppia in manette