Abusi sessuali su due minorenni, ex catechista condannato a 6 anni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 27 gennaio 2016 – Abusi sessuali su due ragazzi minorenni. Con questa accusa un ex educatore e catechista di Venarotta è stato condannato a sei anni di carcere dal collegio del tribunale di Ascoli. L’uomo, 51 anni, è stato condannato anche all’interdizine perpetua dai pubblici uffici, all’interdizione perpetua da qualunque incarico nelle scuole di ogni ordine e grado e dal servizio presso istituzioni o in altre strutture pubbliche o private frequentate prevalentemente da minori.

Sono stati due ragazzi minorenni all’epoca dei fatti, tra il 2007 e il 2011, ad accusarlo: avevano 14 e 16 anni. Il 14enne aveva raccontato alle insegnanti confidenze circa rapporti equivoci con un uomo, e la scuola aveva segnalato l’episodio. Le indagini hanno evidenziato effusioni sessuali fra i due e, tre anni prima, anche con l’altro ragazzo. Palpeggiamenti, carezze anche intime, ma non rapporti sessuali. Contatti che, secondo l’indagato, sposato, padre di due figli e che si è sempre proclamato innocente, sarebbero stati equivocati dai ragazzi.

All’uomo era contestato anche il possesso di materiale pedopornografico: immagini a sfondo erotico riguardanti ragazzini, rinvenute durante l’analisi del telefonino e del computer; reato per il quale è stato assolto, così come peraltro chiesto dal pm Umberto Monti che aveva invece proposto una pena di sei anni e nove mesi per la violenza sessuale.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ceriscioli,Caporossi uomo giusto per Ao Successivo Condannato a sei anni di reclusione catechista che abusava di minorenni