Accendono un falò sulla spiaggia del faro e soppia un incendio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 3 luglio 2015 – Un incendio si è sviluppato questa mattina sulla spiaggia sottostante il faro di Pesaro (FOTO). A notarlo, sono stati gli uomini della Guardia Costiera alle 5.30: una colonnina di fumo proveniva da alcune cataste di legna ammucchiatasi, dopo le varie mareggiate succedutesi nel tempo.

Considerata la prossimità della spiaggia al Parco San Bartolo, la Sala Operativa ha effettuato le previste comunicazioni per il “Patto per la sicurezza del Parco Monte San Bartolo di Pesaro”, allertando il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco disponendo, nell’immediatezza, l’intervento sul posto dei dipendenti Mezzi Nautici.

L’incendio, presumibilmente derivante da un falò sulla spiaggia, rischiava di alimentarsi con il trascorrere del tempo, bruciando parte della legna secca accumulatasi lungo il tratto di spiaggia sottostante la falesia. I Militari della Guardia Costiera, raggiungendo la costa con l’impiego del battello pneumatico si sono prodigati per contrastare il fuoco per mezzo delle dotazioni di bordo.

Le squadre di terra e di mare dei Vigili del Fuoco, prontamente intervenuti, attraverso l’utilizzo delle proprie dotazioni e della motopompa barellabile, sono riusciti a spegnere a spegnere il principio di incendio, scongiurando il pericolo di aggressione della falesia e della flora del retrostante Parco San Bartolo.

L’Autorità Marittima ricorda che, in base alle vigenti Ordinanze Balneari emesse dalla Capitaneria di Porto di Pesaro e dalla Civica Amministrazione locale, è vietato accendere fuochi sulla spiaggia e pertanto si raccomanda la massima l’attenzione da parte della collettività, nell’utilizzo del bene pubblico e nella pronta segnalazione alle Autorità di ogni principio d’incendio.

In caso di emergenza in mare, l’invito è a chiamare il numero Blu della Guardia Costiera 1530.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Sanità - La visita specialistica? Fra un anno. “Ma se paga ce l’ha in tre giorni” Successivo Fabriano - Sosta, scatta l’aumento si pagherà in tutti i park