Acquista un computer online ma è una truffa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Potenza Picena (Macerata), 27 agosto 2014 – Un’offerta a dir poco allettante ha stuzzicato l’attenzione di un ragazzo di Potenza Picena che voleva acquistare un computer portatile macbook pro di ultima generazione. In realtà però l’offerta postata dalla Lombardia su un sito specializzato era una truffa.

La procedura di acquisto si è svolta come tante altre: l’acquirente ha contattato il proprietario per e mail e ha effettuato un pagamento anticipato della somma dovuta, 700 euro, ricaricata su una poste pay. Ma, dopo qualche giorno, da quel telefono e da quella mail non ha avuto più notizie. Così è scattata la denuncia ai carabinieri.

I militari dell’Arma sono così risaliti al truffatore: un giovane lombardo, non nuovo ad episodi del genere. L’ipotesi di reato formulata a suo carico quella di truffa.



Precedente Lascia ospedale con infarto in corso Successivo Papa benedice basilica vaticana di grano