Addio al fondatore della Fornarina, Gianfranco Fornari

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Civitanova, 28 agosto 2014 – E’ morto ieri sera Gianfranco Fornari. Alle 22.30, circondato dall’affetto dei suoi cari, il patron della Fornarina si è spento nella sua casa, a 77 anni, con la sua famiglia accanto. Soffriva da tempo, di una malattia incurabile, ma fino a quando le forze lo hanno sorretto è stato nell’azienda che aveva creato nel 1947 e con cui aveva portato il nome di Civitanova e della calzatura marchigiana nel mondo. Con lui se ne va un capitano di industria, un imprenditore che si è fatto con le sue mani, tra i primi a conquistare i mercati esteri, tra questi la Cina. Gianfranco Fornari non è stato solo un uomo di impresa e di successo. Amava il suo lavoro e la sua famiglia, ma chi ne ha conosciuto la sfera privata ha potuto apprezzare anche la storia di un uomo generoso, intelligente e creativo che ha fatto tanto del bene a chi ha bussato alla sua porta e tutto nel silenzio più assoluto, senza mai far trapelare nulla dell’aiuto che ha dato a chi si è rivolto a lui. Un civitanovese di quelli ancora capaci di indossare con disinvoltura il vestito del successo e di sedersi a parlare con chiunque.

Era un tecnico della calzatura, un esperto di quel mondo in cui è diventata leader la sua azienda che ha diretto insieme ai figli Lino e Giuseppe che con la loro creatività hanno proiettato la Fornarina sul mercato internazionale della moda e ne hanno fatto un brand mondiale nella produzione dell’abbigliamento e delle calzature. L’azienda civitanovese nasce nel 1947 e, da allora, ha sempre inseguito una idea di innovazione, strategia resta la stella polare del gruppo. E’ il 1986 quando la Fornarina sbarca in Asia e approda in Cina e ad Hong Kong, mercati in cui l’azienda ancora oggi è presente con le sue società e con i suoi negozi. Gli anni ’90 sono il preludio ad un periodo di grandi successi imprenditoriali e commerciali e sono gli anni in cui Lino prende il timone del gruppo e Giuseppe crea la linea di abbigliamento Combo da uomo e da donna che fanno subito tendenza e che segneranno anni di grandi espansioni sul mercato internazionale. Una storia di successo costruita sul lavoro quella di Gianfranco Fornari e della sua Fornarina, che hanno conquistato il mondo senza mai dimenticare le origini.



Precedente Jesi, concerto degli Agorà il 29 agosto 2014 presso Parco del Circolo Cittadino Successivo Tornado precipitati Indagini sui reperti