Addio alla maestra Lida, ha cresciuto generazioni di studenti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino (Macerata), 28 febbraio 2016 – Tolentino piange Filomena Ferroni, la maestra «Lida», una donna d’altri tempi, dolce e affettuosa con intere generazioni, perché dopo quei cinque anni passati insieme al Bezzi tutti diventavano un po’ i suoi bambini.

Se n’è andata in punta di piedi, com’era nel suo stile, ieri mattina, all’età di 86 anni per una malattia con cui conviveva da tempo. Aveva perso il marito Giordano Compagnucci nel febbraio 2015, un anno fa.

In tantissimi oggi si sono stretti intorno ai figli Danilo, direttore delle Terme Santa Lucia e medico sociale della Lube Volley, e Leonardo, dentista, alla nuora Anna, ai nipoti Elisa, Giulia, Lorenzo, Caterina e Giorgio.

Ex alunni, parenti e amici hanno fatto visita alla signora Lida nella sua casa in via delle Fornaci, che domani lascerà per l’ultimo viaggio, previsto per le 15.15 alla cattedrale di San Catervo.

Originaria di San Ginesio, aveva iniziato a insegnare nelle scuole di campagna, conquistando subito i suoi piccoli uditori. Amante della lettura e del teatro, rimane nel cuore di tanti bambini, ora adulti, per aver reso gli anni sopra i banchi un bel ricordo.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Listeriosi, altri quattro casi nelle Marche: una donna in Rianimazione a Macerata Successivo Distrutta la vetrata di un palazzo con un palo della segnaletica