Adesca ragazzini su Facebook, li fa ubriacare e poi li violenta: albanese condannato

polizia

IL BORGHIGIANO – FONTE IL MESSAGGERO – Li faceva ubriacare con wodka e spritz e poi approfittava di loro sessualmente a volte pagandoli per le prestazioni con pochi euro a volte con le sigarette. Il 40enne è stato condannato, con rito abbreviato, dal tribunale dei minori di Ancona, a 8 anni di reclusione, per i reati di prostituzione minorile, violenza sessuale (anche su minori di 14 anni) corruzione di minori, violenza privata. Il giudice ha disposto l’espulsione dall’Italia a fine pena. Durante la conferenza stampa di questa mattina continua a leggere>>>

Precedente Sorpresa a rubare negli spogliatoi del supermercato, denunciata Successivo I ‘Concerti di mezzogiorno’ al Teatro della Fortuna