Agganciano il bancomat a un camion, ma il cavo d’acciaio si spezza

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Monte San Giusto (Macerata), 11 dicembre 2015 – Tentano di portar via un bancomat dopo averlo agganciato a un camion con un cavo d’acciaio, ma il colpo è saltato perché il cavo stesso si è spezzato. E’ accaduto questa notte ai danni della Banca Popolare di Spoleto, filiale di Villa San Filippo. Probabilmente, secondo una prima ricostruzione, hanno agito tre uomini che si sono serviti di un camion rubato con il quale hanno infranto una vetrina della banca. Poi, però, il cavo d’acciaio agganciato al bancomat per sradicarlo, si è spezzato. A quel punto i tre sono fuggiti. L’allarme èstato dato dai residenti svegliati dai rumori. Erano circa le 3.50.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Bimbo impaziente a Castelferretti, la mamma partorisce in casa Successivo Lottizzazione, chiesto il processo per due ex consiglieri