Aggredisce i carabinieri con un coltello, romeno in manette

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 19 luglio 2015 – Questa notte a Torre San Patrizio, i Carabinieri della Compagnia di Montegiorgio hanno tratto in arresto, per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale A.V., cittadino rumeno trentaquattrenne, domiciliato a Torre San Patrizio, operaio.

L’uomo alle ore 23.50, nel corso delle operazioni di identificazione a seguito di una lite tra connazionali, aggrediva i militari con un coltello da cucina i quali grazie alla pronta reazione, riuscivano a disarmarlo traendolo in arresto evitando così ben più gravi conseguenze.

Il coltello, con una lama di circa undici centimetri di lunghezza, è stato sequestrato. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La viabilità nelle Marche in tempo reale -A cura di CCISS- Successivo "Ecco come si legano le bici per non farsele rubare"