Agguato nella cantina sociale: ex pugile mette in fuga il rapinatore

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Montottone, 26 gennaio 2015 – Agguato all’alba nella cantina sociale ‘Vini Firmanum’ di Montottone, in contrada Forche di Tenna. Poco dopo le 6.30, un dipendente (un ragazzo di Fermo) che stava aprendo l’attività è stato aggredito alle spalle da un uomo armato di taglierino e con il volto coperto da un passamontagna.

Il dipendente, un ex pugile, ha reagito ed è riuscito a mettere in fuga il rapinatore, che però durante la colluttazione lo ha ferito al volto con il taglierino. Allertati dagli uomi della Fifa Security, sul posto sono corsi i carabinieri della stazione di Montottone ed è scattata una maxi caccia all’uomo. Il rapinatore, che parlava con accento dell’Europa dell’est, è scappato nelle campagne e non è escluso che avesse un complice nei paraggi. Il dipendente ferito è stato accompagnato in ospedale per essere medicato.

Fabio Castori



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Primarie Pd nel caos, Irene Manzi sceglie Nicola Perfetti: si rompe il fronte anti-Carancini Successivo Multisala Movieland Fabriano -PER IL GIORNO DELLA MEMORIA: "CORRI RAGAZZO CORRI"