Agonia finita, fallisce la Civitanovese di Patitucci

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 29 giugno 2015 – La Civitanovese è ufficialemente fallita, aperte le trattative per il passaggio di proprietà. Questo è quello che ha deciso il tribunale di Macerata, dove il caso della squadra rossoblù era finito in seguito a un’istanza dei creditori. Sembra finita dunque l’esperienza di Patitucci, e in pole ora pare esserci l’imprenditore Cerolini che vorrebbe rilevare la società. Le avvoccatesse dei creditori Roberta Ippoliti e Maria Siciliano hanno dichiarato la propria soddisfazione per aver restituito la squadra alla città, anche se consapevoli che i creditori probabilmente non prenderanno quanto dovuto, visto che Patitucci non avrebbe mai fornito garanzie precise sul saldo dei debiti.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Emergenza acqua potabile, scoppiano le proteste e le polemiche Successivo Grandi compagnie danza a Inteatro