Al Del Duca senza biglietti: Daspo a sei tifosi del Crotone

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 27 febbraio 2016 – Sei Daspo nei confronti di altrettanti ultrà del Crotone. E’ questa la misura adottata dal questore Mario Della Cioppa a conclusione degli accertamenti relativi alla partita giocata al Del Duca il 24 ottobre. In quell’occasione i sei avevano raggiunto l’area di pre-filtraggio dello stadio, unitamente ad altri sostenitori calabresi, nonostante non avessero i biglietti, e per questo gli steward hanno impedito loro di entrare. Di fronte a questa situazione, numerosi ultras che si erano già sistemati in curva nord, sono usciti attraverso una porta d’emergenza dotata di maniglione antipanico dalla quale sono arrivati nell’area di prefiltraggio e da qui sono riusciti ad aprire il cancello consentendo ai tifosi privi di biglietto di entrare senza passare dal tornello, utilizzando il primo varco di emergenza dal quale erano usciti e che ovviamente avevano lasciato aperto.

Sono dunque scattati due Daspo di 5 anni, due di tre anni e altri due di uno. Sui più pesanti ha inciso la recidiva. Dall’inizio del campionato dell’Ascoli sono stati finora 9 i Daspo: ai sei nei confronti dei crotonesi, si aggiungono quelli che hanno colpito due tifosi del Perugia e un altro nei confronti di un pescarese

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Studenti 'al buio' per Giornata Braille Successivo Ascoli, missione impossibile all’Adriatico contro il Pescara