Al vicesindaco Verdecchia le deleghe di Lattanzi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Sant’Elpidio a Mare, 14 febbraio 2015 – Il sindaco Alessio Terrenzi, revocato l’ormai ex assessore Franco Lattanzi, ha deciso di non individuare un’altra figura che rilevi gli incarichi che gli erano stati assegnati, ma ha deciso di ridistribuire le deleghe tra i collaboratori già in carica in modo da assicurare la migliore collaborazione con il sindaco nelle attività di elaborazione, interpretazione e definizione degli indirizzi generali adottati dal Consiglio al fine della loro traduzione in specifiche politiche e strategie di intervento e per orientare l’azione dell’apparato amministrativo.

Le deleghe relative allo stoccaggio del gas e al metanodotto sono state assegnate al vicesindaco Matteo Verdecchia; bilancio e finanze, partecipazione e decentramento all’assessore Norberto Clementi, mentre ha tenuto per sé contenzioso, liti attive e passive, Ced, innovazione e nuove tecnologie.

«Mi sento di ringraziare Franco Lattanzi e il suo gruppo per il lavoro portato avanti insieme – dice il sindaco –. Abbiamo condiviso un progetto che secondo me è ancora valido e rispetto al quale ho sempre sostenuto che nessuno avrebbe preso il posto di qualche altro. La loro posizione è stata differente e va comunque rispettata ma ho dovuto necessariamente provvedere alla revoca, visto che in termini operativi, mi sono trovato davanti alla necessità di avere persone pronte a seguire le problematiche di propria competenza».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Elica chiude bene il 2014. Si impenna l'utile, crescita per l'azienda del 144 per cento Successivo Coltivava marijuana dentro casa, arrestato