Albero di Natale, bello o brutto? Ecco le foto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 1 dicembre 2015 - Meglio la coreografia natalizia di Pesaro o l’albero artistico di Fano? Il web si scatena. L’albero di Natale di oltre 12 metri realizzato dall’architetto Stefano Seri e da Paolo Del Signore anche quando non era stato completamente montato, al centro della piazza aveva diviso i fanesi: da una parte gli innovatori a sostegno dell’Albero artistico, dall’altro i tradizionalisti che avrebbero preferito il classico abete.

“Parlino pure”, commenta Etienn Lucarelli, il presidente della Pro Loco che ha finanziato in gran parte l’Albero, sicuro del successo che l’opera riscuoterà tra i cittadini. L’inaugurazione è fissata per domenica 6 alle 18, quando l’albero si illuminerà con le luci a led. E’ quanto assicura l’architetto Seri che, però, ricorda: “Questo è un albero già decorato che non ha bisogno di ulteriori addobbi”. Pesaro per l’allestimento di piazza del Popolo ha puntato sul rosso e il bianco, a Fano quali saranno i colori predominanti? «I colori tipici del Natale: il rosso, il verde, il bianco, il giallo e il blu”.

Non vuole sentire parlare di confronto tra Fano e Pesaro, il sindaco Massimo Seri: “Il bello di questo territorio è che ognuno ha una sua caratterizzazione: Fano, Pesaro, Urbino, Candelara. Non dobbiamo farci concorrenza, ma dobbiamo offrire ai turisti l’occasione di vedere cose diverse”. L’allestimento di piazza Settembre avverrà sabato pomeriggio visto che nella mattinata c’è il consueto mercato. “Ci dobbiamo ricordare che la piazza di Fano – sottolinea Seri – a differenza di piazza del Popolo a Pesaro, ospita il mercato, non possiamo certo cancellarlo per un mese. E comunque prima di giudicare aspetterei domenica pomeriggio”. Non sembra disposto ad attendere l’ex consigliere regionale Roberto Zaffini che su Facebook scrive “un albero che vuole promuovere il Carnevale non ha alcun senso”. C’è chi invece sostiene esattamente il contrario e cioè che “il collegamento dell’Albero con il Carnevale è una gran mossa”.

L’ALBERO firmato Seri-Del Signore è comunque una peculiarità fanese e in Italia solo Ferrara sembra aver proposto un albero artistico: nel loro caso di vetro di Murano. Quello di piazza XX Settembre, invece, sarà in legno d’abete multistrato, trattato per resistere a pioggia, freddo e umidità, decorato con immagini che ripropongono angoli della città di Fano, oltre ai simboli propri del Natale come le palline, gli alberelli e il presepe. “Tra l’altro stanno andando a ruba – ricorda Gino Bartolucci della Pro Loco Fano – anche gli Alberi in formato ridotto venduti per decorare abitazioni e negozi”. “Perfino il sindaco di Bolzano, in questi giorni a Fano, – sottolinea Seri – è interessato all’Albero artistico fanese e pensa di crearne uno per la sua città”.

an. mar.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Divieto sorvolo Loreto per il Giubileo Successivo Stop ai contanti: caffè e giornali si pagheranno anche con il bancomat