Alla guida dopo aver bevuto: 8 patenti ritirate

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Civitanova (Macerata), 9 novembre 2014 – Anche in questo fine settimana sono proseguiti i servizi mirati alla prevenzione degli incidenti causati dalla guida in stato di ebbrezza.

La polizia stradale di Macerata ha battuto la fascia costiera che va da Porto Recanati a Civitanova, effettuando posti di controllo per la verifica dello stato di ebbrezza alcolica dei conducenti. Nonostante l’ampia attività di prevenzione e di propaganda contro l’abuso dell’alcool alla guida svolta da anni dalla polizia stradale nelle scuole e l’informazione fornita ai cittadini in merito sia ai servizi predisposti che ai risultati conseguiti, si è comunque registrato un andamento non confortante della situazione.

Difatti, gli agenti nel corso del week-end hanno proceduto al ritiro di 8 patenti ad automobilisti che si erano messi alla guida dopo aver bevuto. Delle persone multate, la maggior parte rientrano nella fascia di età superiore ai 32 anni, mentre i restanti hanno tra i 18 e i 27 anni, tra i quali due donne. In tale contesto, nel corso dei servizi sia diurni che notturni, sono state elevate oltre 80 multe per infrazioni al codice della strada e comminate sanzioni per un totale di circa 100 punti che verranno sottratti ai conducenti irregolari.



 

Precedente Celebrazioni per la festa delle forze armate Successivo Basket, dalla delusione all’euforia grazie a Myles