Alla stazione ferroviaria di Pesaro un’altra raffica di furti di biciclette

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
Il Borghigiano Il Corriere Adriatico
PESARO – Quello dei furti di biciclette è un fenomeno che non conosce soste. Inverno o estate, tempo bello o pioggia, la raffica di lucchetti spezzati, di catene divelte e di bici portate vie prosegue senza soluzioni di continuità. Non bastano neanche i blocchi pesanti o sistemi particolari perché gli specialisti riescono sempre a mettere a segno i loro colpi.

Precedente Jesi, Precious il folle con i machete: «Italiani, vi uccido tutti» Successivo Scontro tra autobus e tir: feriti alcuni passeggeri