Allarme lupi sul Catria, trovato cavallo sbranato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 29 gennaio 2016 – Continua l’allarme selvatici nel Pesarese con un cavallo che è stato sbranato dai lupi sul monte Catria, nella zona di Pianacce di Frontone.

A darne notizia è la Coldiretti Pesaro, dopo l’episodio che ha visto protagonista l’allevamento dell’azienda agricola Ioni. Una situazione ormai insostenibile dinanzi alla quale monta la rabbia degli agricoltori, mentre i danni ad animali e campi si iniziano a non segnalare neppure più, vista l’incertezza sulla possibilità di vedersi risarcire.

“L’aumento della pressione dei lupi e l’annosa e irrisolta questione del proliferare dei cinghiali stanno rendendo sempre più difficile l’attività delle aziende agricole, oggi letteralmente assediate dagli animali selvatici - accusano Tommaso Di Sante, presidente di Coldiretti Pesaro Urbino e il direttore Paolo De Cesare -. E’ ora che la Regione Marche dia risposte, a partire da quelle attese sulla nostra proposta di legge per il contenimento della fauna”.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Pesaro, in azione i ladri di macchinette Questa volta blitz alla Micropiscina Successivo Ascoli, rissa alla stazione ferroviaria Sfregia il rivale con una bottiglia rotta