All’Auchan si sentono gli ‘Elisir d’Amore’

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 14 febbraio 2015 – Romanticismo tra gli scaffali dell‘Auchan. L‘Opera si fa popolare. Tra gli scaffali dell’Auchan questo pomeriggio alle 16 sono riecheggiate le arie dell’Elisir d’Amore di Donizzetti. Una sorpresa di San Valentino nel centro commerciale di Bellocchi dove è andato in scena un flash mob lirico “aspettando l’Elisir d‘Amore” sul palco del Teatro della Fortuna il 12 e 14 marzo. Una festa degli innamorati che i clienti del supermercato hanno trascorso in compagnia di Adina e Dulcamara, interpretati dal soprano Laura Piermattei e dal basso Ignazio Pucci entrambi cantanti fanesi del Coro Mezio Agostini di Fano che contornati dalle coreografie di una cinquantina di ragazzi della scuola Padalino (capitanati dalla professoressa Maria Teresa Fazio, con la collaborazione del M° Giorgio Caselli) hanno animato il corridoio centrale dell‘ipermercato, nei reparti “freschi”.

Un’esperienza simile a quella che si è svolta l‘anno scorso con il cast dell’opera Carmen in preparazione al Teatro della Fortuna di Fano che aveva dato vita al primo inconsueto Flash Mob musicale, intonando alcuni brani tra le corsie del supermercato, tra lo stupore e per il divertimento della gente. Un inconsueto modo di fare le prove tra i carrelli, gli scaffali e gli applausi della gente: un fuori programma per i fanesi realizzato grazie alla collaborazione della direzione dell‘Auchan e voluto dal regista Francesco Esposito, che intende l’opera lirica come uno spettacolo globale che deve uscire dalle mura del teatro e “invadere” la città che lo ospita. 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Un nuovo programma informatico per prevedere il rischio idrogeologico: debutto lungo l'Esino Successivo In tanti per l'addio a D'Isidori Toccanti le parole del figlio Leonardo