Alluvione in Costa Azzurra, 560 pellegrini dell’Unitalsi su uno dei treni

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 4 ottobre 2015 – Sono oltre 560 i pellegrini dell’Unitalsi Marche su uno dei treni bloccati in Costa Azzurra da un violento nubifragio, prima della stazione di Cannes. Del convoglio fa parte anche una vettura barellata con 27 malati. «Siamo bloccati qui dal tardo pomeriggio di ieri – ha raccontato il presidente dell’Unitalsi marchigiana Giuseppe Pierantozzi -, e aspettiamo che la Sncf prenda decisioni sul da farsi. Per noi, non ci sono problemi – aggiunge – siamo attrezzati per i rifornimenti di cibo e medicinali e per tutto il resto. Ieri sono venuti i vigili del fuoco francesi per verificare le nostre necessità».

Il gruppo marchigiano è il più numeroso che ha partecipato al pellegrinaggio nazionale dell’Unitalsi a Lourdes: oltre ai 560 a bordo del treno, il cui rientro ad Ancona era previsto per stamane, altri 220 pellegrini sono già rientrati in Italia con due aerei.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ancona, pellegrinaggio a Lourdes: 500 marchigiani bloccati sul treno Unitalsi a Cannes Successivo Pellegrini marchigiani dell'Unitalsi bloccati in treno dall'alluvione in Francia