Almeno ascoltate

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 12 luglio 2015 - Duecento persone, l’altra sera, durante l’assemblea di Salvambiente, hanno chiesto spiegazioni: quali sono o saranno le conseguenze sulla salute della nube sollevatasi da Cosmari? Certo, hanno alzato la voce. C’è chi ha parlato di scarsa informazione in attesa della risposta delle analisi. C’è chi è tornato a lamentarsi sull’allerta dopo l’incendio, arrivata a macchia di leopardo, a discrezione di ogni sindaco dei Comuni interessati.

Ma per le amministrazioni, non tutte, sembra che il primo pensiero sia quello di gettare acqua sul fuoco delle polemiche. C’è chi ha detto: «Era inutile creare allarmismo». Più allarme di una nube che si alza in cielo? Nessuno ancora conosce la quantità di diossina sparsa, né quali conseguenze ci saranno. Nel frattempo, anziché indispettirsi, sarebbe meglio ascoltare i cittadini e rassicurarli. Sarebbe il minimo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Vuoti di memoria Successivo Nudi in spiaggia vicino a famiglie con bambini: sei denunce