Americana scippata in stazione, dentro la borsa c’erano 7mila dollari

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 19 ottobre 2015 – Ieri pomeriggio è stato tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto aggravato, un cittadino marocchino di 34 anni, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo, dopo aver avvicinato in stazione una 50enne statunitense, approfittando di un suo attimo di distrazione, le ha sottratto la borsa contenente, fra l’altro, 7.000 dollari, 600 euro e un Ipad.

La derubata, accortasi dell’accaduto, ha contattato immediatamente il 113, chiedendo l’intervento di una pattuglia del Commissariato. Il marocchino è stato individuato in zona Rosciano. Lo straniero, accortosi della presenza della Volante, ha tentato di dileguarsi fuggendo con la sua bicicletta.

In breve è stato però raggiunto e bloccato dagli agenti. Al successivo controllo l’uomo è risultato avere con sé parte della refurtiva (ovvero 3.000 dollari, 600 euro e l’Ipad). Tratto in arresto per furto aggravato, è stato trattenuto nelle celle di sicurezza della Questura e poi condotto nella Casa Circondariale di Villa Fastiggi.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Si aprono altri cantieri in centro storico. Occhio ai divieti, posteggi a pagamento Successivo Fabriano - Ladri acrobati in fuga con i gioielli. Svaligiate tre case