Ancona, bimbo morì nel dirupo non segnalato piccolo Comune in dissesto: dovrà pagare 2 milioni

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
OFFAGNA – Due milioni e 200 mila euro. A tanto ammonta il danno da risarcire, compresi gli interessi, per il decesso del piccolo Amos Guzzini, 7 anni, caduto in una trappola mortale, nascosta tra l’asfalto e un muretto, lungo via Martin Luter King, nel piccolo paese di Offagna, piccolo comune di 1800 abitanti nell’Anconetano.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle 

Precedente Altri sei profughi in città: «Dormiamo nel parco» Successivo Chiaravalle, accusato dell'omicidio del vicino: giovane albanese scarcerato