Precedente Cittadinanza Recanati Martone e Germano Successivo Licenziato Luca Guzzini. Si divide la dynasty marchigiana