Precedente Dibattito oltre l'imbarazzo Successivo GLI INFIORATORI DI FABRIANO APPRODANO AD ASSISI”