Ancona, la prostituta clona l’assegno del mister. La moglie di lui scopre il salasso

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – Allenatore di calcio paga la prostituta con un assegno. Il titolo però viene clonato e l’importo moltiplicato. Così il mister deve spiegare la debacle finanziaria alla moglie.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle 

Precedente Il preside Mazzocchi va in pensione Successivo Coma etilico, disabile in fin di vita. Lasciato solo sulla carrozzina