Ancona mette ko San Marino: 2-0

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 14 marzo 2015 – La Maginot del San Marino regge una decina di minuti, poi un’Ancona a tratti pimpante stende l’ultima in classifica con un uno-due firmato D’Orazio e Tulli.

Finisce 2-0 per i biancorossi il sabato in umido al Del Conero, ora i dorici guardano già al turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. San Marino a tratti imbarazzante: l’Ancona passa al primo tentativo.

Punizione al 12’, respinta corta della difesa biancazzurra, Dierna prova la rovesciata, palla a D’Orazio che di sinistro trova l’angolino basso alla sinistra di Caio Secco.

Il raddoppio dell’Ancona al 33’: Tulli lancia Paponi che ferma la palla sulla linea di fondo e centra rasoterra ancora per Tulli che controlla con una veronica e di sinistro infila il gol del raddoppio.

Per il San Marino sono quasi i titoli di coda, le belle intuizioni del gioiellino diciottenne Diawara e le folate offensive di Baldazzi non bastano a impensierire l’Ancona, Lori vede il primo e unico tiro in porta del San Marino al 1’ della ripresa, proprio su tentativo da fuori di Diawara.

Poi è un monologo dell’Ancona, che in altre due occasioni con Tavares e in una con Paponi sfiora il tris e si tiene alla larga dai problemi nonostante il San Marino le provi tutte, senza mai mettere in difficoltà i dorici. Mercoledì si replica al Del Conero alle 20.30 contro il Tuttocuoio (che gioca domani con la Reggiana) per il turno numero 30. E c’è da attendersi tutt’altro avversario.

Il tabellino:

Ancona-San Marino 2-0

ANCONA (4-4-2): Lori; Parodi, Dierna, Mallus, D’Orazio; Morbidelli (19’ st Paoli), Camillucci, Di Ceglie, Tulli (43’ st Bambozzi); Paponi (31’ st Lisai), Tavares. A disp. Aprea, Cangi, Sampietro, Cognigni. All. Cornacchini.

SAN MARINO (5-3-2): Caio Secco; Bregliano, Benassi, Fogacci, Cammaroto (1’ st Dia Pape), Bangoura; Bationo (27’ st Stefanelli), Diawara, Cuffa (30’ st Varone); La Mantia, Baldazzi. A disp. Renzetti, Palazzi, Soligo, Magnanelli. All. Tazzioli.

Arbitro: Guarino di Caltanissetta.

Reti: 12’ D’Orazio, 33’ Tulli.

Note – Ammoniti: D’Orazio, Mallus, Bangoura, Cuffa, Bationo, Benassi, Bambozzi; spettatori: 713 paganti più 678 abbonati; recuperi: 0’ + 4’.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Auto contro scooter, ​ferito giovane centauro Successivo Trovato cadavere in una Golf nel parcheggio di una scuola