Ancona, minacce botte e sputi dalla gang dei giovani pusher tunisini

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – “Mi dicevano: se non ti metti a spacciare a scuola, ti riempiamo di botte”. In effetti sono stati di parola. Una volta uno di loro l’ha inseguito fino al cimitero di Tavernelle…
Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Jesi, torna l'incubo delle spaccate Colpiti negozi, i ladri via con i soldi Successivo Pedaso, una muraglia di detriti sul lungomare. Il sindaco denuncia