Precedente Automobilisti infuriati: i semafori sulla Flaminia creano code interminabili Successivo Per orientare i turisti ad Urbino arrivano i QrCode