Ancona, rompe il timpano alla figlia per colpa di una telefonata ricevuta

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – Botte alla figlia sedicenne per una chiamata telefonica notturna di troppo ricevuta dal fidanzato. Questa sarebbe stata la scintilla che, nel febbraio 2015, scatenò le ire di un…
Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Macerata, finge di essere la sua ex e pubblica annunci su siti d'incontri Successivo Fermata l’auto dei ladri dopo l’appello sui social