Ancona, scossa di terremoto di magnitudo 2.3 all’ora di cena

ancona terrIL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
ANCONA – La terra, tanto per cambiare, torna a tremare nelle Marche. Ieri sera alle 20,53 la rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa dim magnitudo 2.3 nel distretto sismico del Monte Conero.
La scossa si è verificata a una profondità di 25.9 chilometri con epicentro nella zona tra Ancona, Agugliano, Camerata Picena, Falconara, Offagna, Polverigi. Non si registrano danni

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

 

Precedente San Benedetto del Tronto: motopeschereccio si schianta all’entrata del porto, un disperso Successivo FABRIANO 4-5 DICEMBRE 2014 - Stati Generali delle Aree Protette Italiane