Ancona, uccide la madre della fidanzata, il 18enne racconta: «Ecco com’è andata»

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
«Non volevo uccidere, volevo solo un chiarimento con i genitori della mia ragazza: ma il padre ha avuto un atteggiamento aggressivo, mi è venuto addosso, e io ho sparato. Non ricordo nient’altro». Antonio Tagliata, il 18enne che ha ucciso la madre della fidanzata e ferito gravemente il padre, si sarebbe difeso così durante l’interrogatorio

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle

Precedente Cinque montegranaresi a Sharm: siamo sereni Successivo Botte da orbi fuori da un locale, denunciati i due aggressori