Ancona, ucciso nel cantiere dell’A14 Quattro indagati per la morte di Emanuele

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – Sono quattro le persone iscritte nel registro degli indagati per la morte di Emanuele Sparapani, 34 anni, l’operaio residente ad Apiro morto il 9 settembre in un incidente sul lavoro in uno dei cantieri per la terza corsia dell’A14 a Camerata Picena.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente La frana che fa paura può aspettare «Mancano soldi, lavori rimandati» Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-