Ancora ATTI VANDALICI al BORGO

Salve a tutti i nostri lettori del blog, in data odierna anche in base alle segnalazioni fatte da molti residenti, stamattina ho protocollato questa richiesta alle autorità comunali in modo che ci sia “ANCORA” scritto nella CASA COMUNALE, la protesta unita dei borghigiani, stanchi di convivere con questa orda di Barbari che invece di essere cittadini preferiscono offuscare la propria mente dietro l’alcool in modo da sentirsi autorizzati a smontare e rigare autovetture parcheggiate dai RESIDENTI.

_____________________________________________________________________________________________

Fabriano 29 Novembre 2012

Presidente del Comitato del Borgo

Cav.Andrea Poeta

Via Cialdini, 54

60044 FABRIANO -AN-

Alla C.A del Sindaco di Fabriano

Sig. Sagramola Giancarlo

Piazza XXVI Settembre 1997 -Fabriano-AN-

Alla C.A. Del vice Sindaco

Sig Angelo Tini

Alla C.A. Del Presidente del Consiglio

Sig.Giuseppe Pariano

Alla C.A. Del Comandante dei Vigili Urbani

Sig. Cataldo Strippoli

Alla C.A dell’Assessore

Sig.Mario Paglialunga

Alla C.A. dell’Assessore

Claudio Alianello

Oggetto: Atti vandalici in Piazza Benedetto Cairoli

Con la presente, si mette a conoscenza la S.V che nella notte del 28 Novembre – 29 Novembre 2012, nel parcheggio di Piazza Benedetto Cairoli delle autovetture di residenti, sono state sia rigate sia private degli specchietti retrovisori. Tutti i residenti della zona interessata, dopo molte segnalazioni fatte in questi anni, purtroppo si ritrovano sempre a pagare conti salati. Il nostro auspicio è che si possa trovare una soluzione adeguata e veloce per fronteggiare questo fenomeno di vandalismo, in quanto i cittadini del centro storico sono stanchi di convivere con questi danni continui sia sulle proprie autovetture sia sulle abitazioni.

Certi di un vostro impegno, porgo i più cordiali saluti

Il Presidente del Comitato del Borgo

Andrea Poeta

 

I commenti sono chiusi.