Ancora microdelinquenza al Borgo – I cittadini stanchi… segnalano –

Al capitano dei Vigili Urbani Cataldo Strippoli c.strippoli@comune.fabriano.an.it

Salve, sono qui a segnalare che nella zona in cui abito:

Via Romagnoli 21 zona Borgo 2 , ieri sera l’ennesima dimostrazione che questa zona e fuori ogni controllo. C’erano ragazzi che facevano scorribande con una mini-moto senza nessun faro , alle ore 23.06… Via Carlo Urbani spesso sembra un circuito automobilistico per auto e moto sarebbe il caso di poter posizionare in questa zona dei dossi artificiali atti a limitare le velocità. La rotatoria vicino il passaggio a livello due settimane fa, circa verso le 2 o 3 di notte c’è stata una vera gimcana di auto, con relativa auto incidentata e gomma squarciata . Ieri sera in una casa popolare di fronte al cippo caduti di Nassirya urli e strilli di persone che litigavano. Io come consigliere del quartiere del borgo chiedo che sarebbe il caso di una maggiore presenza da parte delle istituzioni per dare un segnale di presenza e magari di sollevare il problema anche all’interno della giunta comunale agli organi preposti.

Certo del suo interessamento cordialmente la saluto.

cordiali saluti

Sergio Balducci

Vice Segretario del Comitato del Borgo

 

questa email è stata inviata direttamente al Capitano dei Vigili Urbani.

La zona interessata in base alla segnalazione

 

Sono completamente daccordo con Sergio, spero vivamente che chi di dovere possa indagare e risolvere queste problematiche ( non solo in questa zona ma anche in altre zone di Fabriano regna la microdelinquenza…) dobbiamo fare tutti il nostro dovere, segnalare queste cose è espletare il nostro dovere civico di cittadino, non possiamo metterci al “paro” di queste persone che come scopo hanno soltanto il diritto di fare ciò che gli pare, in una società dove tutti rispettano le regole di civiltà. Prendiamo esempio e SEGNALIAMO TUTTI INSIEME!!! Insieme possiamo cambiare la rotta e cercare di ottenere i risultati sperati… Grazie Sergio per questa tua segnalazione.

Il Presidente

Cav. Andrea Poeta

I commenti sono chiusi.