Andreoni della Reggiana positivo al doping nel match con l’Ascoli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 9 maggio 2015 – Il difensore Cristian Andreoni della Reggiana è stato trovato positivo ad un controllo antidoping. La comunicazione ufficiale è arrivata dal Coni e il controllo è riferito proprio alla partita che gli emiliani hanno giocato (e vinto) in casa del Picchio nei quarti di finale playoff. «A seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma – scrive il Coni – è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Arimistane-Arimistane Metabolita per Cristian Andreoni, tesserato Figc, al controllo disposto il 17 maggio ad Ascoli Piceno, in occasione dei quarti di finale dei playoff di Lega Pro: Ascoli-Reggiana». È la prima volta che in Italia viene riscontrato un caso di positività per questo modulatore ormonale metabolico. E quell’incredibile partita, decisa tra l’altro dall’assurda prestazione dell’arbitro Morreale, si arricchisce a distanza di tempo di un altro colpo di scena. Andreoni giocò l’intera partita al Del Duca.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Whirlpool, la "marcia su Varese". Desi, nuova protesta dei dipendenti Successivo Assocalzaturifici, Pilotti eletta presidente nazionale