Antonio: ho sparato a caso. Il Pm: Roberta colpita alla nuca quando era già a terra

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – “Ho visto ‘fumo’ e ho fatto fuoco di copertura”. Con un linguaggio da videogame, Antonio Tagliata ha spiegato davanti al Gip, nell’udienza di convalida, cosa è accaduto il 7 novembre in casa di Roberta Pierini e Fabio Giacconi, i genitori della fidanzata sedicenne.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle

Precedente Fabriano – Ginecologia e Ostetricia chiuderanno i battenti Successivo Peroni nuovo capo Squadra mobile Ascoli