Anziana sfrattata dalla casa popolare. «Sono disperata»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

San Severino (Macerata), 12 dicembre 2014 – «Mia madre ha 79 anni, è invalida, e da 36 anni vive in quella casa. Ma ora, nel giro di pochi giorni, vogliono costringerla ad andarsene».

Marco Chiariotti le ha provate tutte per aiutare la madre, Teresa Germoni. Ma a quanto pare non ci sono prospettive per l’anziana.

«Mia madre – racconta lui, che lavora come ambulante – abita in un alloggio popolare in via Aldo Moro. Dopo la morte di nostro padre ha fatto tanti sacrifici, ma ci ha cresciuti».

Da 36 anni abita in quell’appartamento che, per forza di abitudine, considera suo. «Ma da due anni il suo reddito supera, di poco, il limite Isee che dà diritto all’alloggio: con lei vive anche mia sorella e i redditi si cumulano. Prima le hanno aumentato l’affitto, a 450 euro al mese; ora, attraverso il Comune, le hanno dato lo sfratto».

La famiglia, assistita dall’avvocato Marco Massei, ha provato a contestare il provvedimento, ma in tribunale hanno perso: in linea di diritto, ha ragione l’Erap. In via di fatto però si tratta di una invalida di 79 anni.

«La riforma di Renzi consente agli inquilini di comprare le case dove abitano da più di 7 anni, qui parliamo di 36 anni. Mia madre e io abbiamo parlato con l’assessore Felicioli e con il sindaco Martini, che hanno provato a trovare una soluzione, ma non c’è stato niente da fare. L’appartamento è al secondo piano, è senza ascensore, non è il massimo in teoria per mia madre, che cammina male. Eppure saremmo pronti a comprarlo, o a pagare un affitto maggiore, pur di farla rimanere. Ma l’Erap non ci ha lasciato alternative. Ci hanno dato lo sfratto, che scade il 4 gennaio, al massimo ci concederanno un altro mese. Mia madre per ora è lucida, ma non so come reagirebbe se venisse sradicata dal suo ambiente: lì conosce tutti, le vicine sono come persone di famiglia. Lei è disperata e noi siamo preoccupati: dovremo affrontare un trasloco in fretta e furia, con il freddo, portando via tutto quello che si può essere accumulato in 36 anni di vita»?

Paola Pagnanelli



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Un terribile male ha portato via il sorriso di una giovane mamma Successivo Delitto di Mondavio, Ruggieri ammette: "Ho ucciso mia moglie perché mi voleva lasciare"