Apnea, sub fabrianese scompare in immersione a 18 miglia dalla costa

20150807_motovedetta

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG

Sono scattate questa notte le ricerche di un sub fabrianese di 45 anni che, probabilmente, si è immerso a 18 miglia dalla costa, in acque profonde-
Era partito ieri pomeriggio dal porto turistico di Ancona per fare delle immersioni in apnea. L’allarme è stato dato nella tarda serata di ieri da un amico, che non vedendolo rientrare ha dato l’allarme alla Guardia costiera di Ancona. Le ricerche hanno consentito nella notte di rintracciare il gommone, vuoto, a circa 15 miglia al largo della costa di Falconara.

A bordo c’erano i documenti e gli effetti personali, ma del sub non ci sono tracce e il timore è che abbia avuto un malore durante l’immersione in apnea. Alle ricerche, coordinate dalla Capitaneria di porto di Ancona, partecipa anche un aereo della Guardia costiera e squadre dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Ancona.Sub disperso alla monoboa Clara Ovest a largo di Falconara (Ancona)
FONTE IL MESSAGGERO 

Precedente Incidenti, un morto e feriti in A14 Successivo Porto S.Elpidio, lavastoviglie in fiamme Risveglio choc: terrore in cucina