Applausi a non finire per Alessandro Preziosi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Fermo, 5 novembre 2014 – Alessandro Preziosi è un Don Giovanni credibile e affascinante, è attore versatile che a teatro dà il meglio di sé.

Un pubblico in gran parte femminile quello che ha riempito il teatro dell‘Aquila, per una versione del Don Giovanni divertente, coinvolgente, sottolineata da grandi applausi, per la regia di Alessandro Preziosi che è ormai presenza fissa nella stagione teatrale fermana. Una scena suggestiva e un attore, Preziosi, che ha saputo regalare le emozioni di una storia nota, la vicenda di un seduttore per talento e quasi per destino, di un uomo capace di incantare le donne e di collezionarle.

Il “suo” Don Giovanni nasce con l’obiettivo di accendere nella fantasia degli spettatori il piacere dei sensi e la curiosità dell’intelletto, creando un ambiente spettacolare caleidoscopico e camaleontico, al confine tra teatro barocco e opera moderna. Tratto dai testi di Molière, Puškin e Da Ponte, Preziosi crea una scrittura con una grande varietà di toni, dando vita ad un personaggio autentico, funambolo del trasformismo.

Alessandro Preziosi piace al pubblico fermano e lo stesso attore ha dimostrato di apprezzare la platea fermana e un teatro che da solo incanta. Stasera la seconda serata, ancora da tutto esaurito, per il primo evento della stagione firmata dal Comune con l‘Amat.



 

Precedente Banca Marche, Federconsumatori in campo per i piccoli azionisti Successivo Lo scuolabus è pieno, bimbi a piedi A S.Orso esplode la rabbia dei genitori