Armato di accetta si scaglia contro il padre

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Monte San Pietrangeli (Fermo), 18 giugno 2015 - In preda ai fumi dell’alcol dà in escandescenza, aggredisce il padre e dopo l’intervento dei carabinieri viene trasportato al pronto soccorso di Fermo. È accaduto martedì sera poco prima della mezzanotte in un’abitazione nella periferia di Monte San Pietrangeli. G. C. di 37 anni italiano, già noto in paese per dei precedenti per abuso di alcol, inizia a dare in escandescenza: grida, dà pugni e calci alle pareti, lancia oggetti di ogni tipo in casa.

Non contento si scaglia contro il padre armato di ascia, per scaricare la sua aggressività dovuta anche in quest’occasione all’eccessivo uso di alcolici che ne avevano alterato il normale equilibrio psicofisico. I rumori hanno e le urla hanno finito per richiamare anche l’attenzione dei residenti della zona e dopo qualche minuto sono giunti sul posto due pattuglie dei carabinieri e un’ambulanza.

L’uomo, alla vista dei militari, inizialmente ha mostrato tutta la sua aggressività rivolgendo qualche parola non proprio cortese e qualche spintone ai militari dell’Arma, ma dopo qualche minuto e l’invito dei carabinieri a calmarsi, il 37enne finalmente si è seduto, si è fatto visitare dai volontari dell’ambulanza, poi spontaneamente è salito sul mezzo di emergenza e si è fatto trasportare al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo.

Una volta in ospedale G. C. si è fatto sottoporre, senza troppe complicazioni, ai normali trattamenti per contrastare gli effetti dell’alcolici. È rimasto in ospedale sotto osservazione. Sembrava una vicenda ormai archiviata, ma ieri mattina intorno alle 6,45 l’uomo che si era appena svegliato, è tornato ad agitarsi, ad alzare la voce creando un po di confusione e qualche problema nel reparto. Il provvidenziale intervento degli uomini della Fifa Security, che con un po’ di pazienza hanno fatto calmare l’uomo, ha evitato il peggio e ripristinato la tranquillità prima di avviare le procedure per dimettere il 37enne dall’ospedale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ladri in azione a Monticelli. Forzano la porta blindata e svuotano la cassaforte Successivo Video porno con bambini, arrestato insospettabile