Armato di pistola rapina una tabaccheria

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pollenza, 1 dicembre 2015 – Rapina ai danni della tabaccheria ‘di Gismondi Lino’, in via Nazionale a Casette Verdini di Pollenza, poco dopo le 20. Un uomo, a volto scoperto e armato di pistola (forse giocattolo), è entrato nel negozio e ha minacciato il nipote del proprietario, a quanto sembra dopo averlo colpito, e la moglie dell’uomo. Quest’ultima gli avrebbe implorato di non far loro del male. A quel punto gli sono stati dati i soldi che erano in cassa e il rapinatore è fuggito. Ad aspettarlo all’esterno, alla guida di un’auto, secondo una testimone c’era una donna. Immediato l’allarme. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona, sempre sorridente fino alla fine Lacrime e commozione per Barbara Successivo Camerino, la banda del buco in azione, devastato un bar