Arnesi da scasso e documenti rubati in auto: nei guai cuoco e studente

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 7 marzo 2016 – Ieri sera i carabinieri della stazione di Castelfidardo hanno controllato una Alfa Romeo Giulietta nera che viaggiava ad andatura molto lenta nei pressi di alcune abitazioni e villini isolati in località Campanari, con a bordo due individui sospetti che mostravano subito un comportamento ambiguo ed evasivo, senza riuscire a giustificare la loro presenza. Pequisiti, i due sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso per consumare furti in abitazione (chiavi inglesi, scalpelli, piede di porco, trapano, avvitatore, cavi elettrici e guanti) e vari documenti falsi risultati di provenienza furtiva, debitamente sottoposti a sequestro.

I due – B.A., 47 anni, nato e residente a Civitanova, cuoco, 47 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio, e uno studente 17enne di Falconara – sono stati denunciati per possesso ingiustificato di grimaldelli e arnesi da scasso in concorso e ricettazione.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Rossi rientra accolto da una Linda super sexy, foto e video Successivo Matelica - Antonio Merloni Cylinder, sciopero davanti ai cancelli